I’m not hungry

Il vertice della FAO sulla crisi alimentare si è concluso con una attesa soluzione di compromesso.
Rispetto alle dichiarazioni chiare e dirette del Segretario Generale, Jacques Diouf, riportate qui, gli strumenti a cui si fa riferimento nelle conclusioni sono quanto meno deludenti.
Io soldi ci sono, anche solo una parte rispetto a quelli necessari.
Risulta soprattutto irrisolta la questione dei bio Carburanti, su cui manca il consenso su gli obbiettivi, ma soprattutto sull’impatto del problema. Gli Stati Uniti, maggior produttore mondiale di bio etanolo, e Brasile sono allineati nella difesa dei bio carburanti negando un rapporto di casualità tra l’aumento dei prezzi dei cereali e la produzione dei combustibili.

Advertisements

Una risposta a “I’m not hungry

  1. uh, se non erro pero’ il problema della crisi alimentare non e’ risolvibile con la sola questione dei bio-carburanti, come molti credono. In Italia la questione e’ completamente taciuta ma pare essere alquanto seria. In pratica la produzione mondiale di grano e similare e’ stabile da circa 30 anni (prima green revolution, basata sulla disponibilita’ immediata di acqua ed energia in cui si sestuplico’ il prodotto) ma i consumi mondiali no. Oggi, quando gia’ in america e UK s’e’ cominciato a razionare il riso (ma in italia se ne dice poco o nulla), si spera di una seconda green revolution, in cui magari si recuperino gli OGM pesantemente osteggiati in europa. Il vertice FAO mi pare dovesse servire anche a questo, se non vado errato, ma pare che poco sia venuto fuori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...