Nuove impronte

fingerprints
Le tristi proposte del nostro governo continuano a ricevere critiche. Dopo quelle ricordate da noi la settimana scorsa, arriva Famiglia Cristiana a ricordarci come «Alla prima prova d’esame i ministri `cattolici´ del governo del Cavaliere escono bocciati, senza appello. Per loro la dignità dell’uomo vale zero».
Vogliamo richiamare due articoli, proprio per la loro diversità: l’ editoriale di Marco Revelli sul Manifesto, e la difesa dell’iniziativa del Ministro Maroni fatta su Metro , giornale gratuito a larghissima diffusione segnalataci da un lettore.

La discussione del nostro Social Network sulla questione è qui.

Annunci

4 risposte a “Nuove impronte

  1. E se intanto mandassimo 673 post di protesta e/o disaccordo a Metro, uno per ogni iscritto ? Io il mio l’ho già inviato…

  2. ANSA dixit;
    Italiani non vogliono vicini rom
    Lo dice un sondaggio Eurobarometro, il 47% si dice a disagio
    (ANSA) – BRUXELLES, 1 LUG – Gli italiani sono gli europei piu’ a disagio con i rom, seguiti solo dai cechi. Emerge da un sondaggio dell’Eurobarometro. Il 47% degli intervistati si dice a disagio con l’idea di avere un rom come vicino, contro una media Ue del 24%. In una scala da 1 (forte disagio) a 10 (‘totalmente a mio agio’) sul grado di apertura nei confronti di un vicino rom, il dato europeo e’ 6. Per l’Italia scende a 4, superando di poco i cechi, che registrano un 3,7.
    Volete divertirvi ? Leggete il rapporto citato. Gli italiani si trovano a disagio con gay, handicappati, donne, persone di altre religioni, etc… (http://ec.europa.eu/public_opinion/archives/ebs/ebs_296_sum_en.pdf).
    L’ANSA prende del report solo ciò che fa comodo.

  3. Grazie della segnalazione, metto il link al sommario del sondaggio (in inglese per chi volesse approfondire)

  4. Quoto da Metro di oggi;
    “Partiamo dal presupposto che prendere le impronte dei piccoli rom sia il mezzo più efficace per assicurare loro un futuro migliore. Un male necessario, per evitare mali peggiori: l’odioso sfruttamento dei piccoli, l’ignobile accattonaggio. (…omissis) Ma non formalizziamoci sul mezzo, se il fine è buono: fotografia, impronta digitale, lettura dell’iride, sono sfumature.”
    Qui siamo 675, ogni giorno Metro lo leggono in centinaia di migliaia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...