Baia Pirata – non era un sequestro

Pubblicate dal Tribunale di Bergamo le motivazioni dell’allamento del sequestro dell’accesso ai server di thepiratebay, dove si apprende che:

Il reato sussiste, ma non si trattava di un sequestro preventivo, quanto di un inibizione, misura sui generis e quindi non poteva essere applicata.

Lo siegano bene Daniele Minotti e Matteo Flora

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...