Nulla di nuovo

Anche quest’anno l’Italia è classificata come “parzialmente libera” nel ranking di Freedom House: si segnala pure un aumento delle interferenze governative su editoria e tv. C’è da meravigliarsi? Dovreste saperlo che di libertà, qui, ce n’è fin troppa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...