Unicum

Il modello Termini Imerese, si sa, ha fatto scuola. Ma adesso si va oltre: a Ribera (AG) il PD si ritira dalle elezioni, lasciando il campo alla sola UDC:

Per una serie di giochetti dell’ultimo minuto, Carmelo Pace (Udc), è candidato sindaco contro un altro dell’Udc, Lillo Smeraglia, suo “migliore amico” (proprio a detta di Pace). Voi direte: vabbè, l’amicizia un giorno c’è, il giorno dopo non c’è più, soprattutto quando si tratta di raccattare voti. Però i parenti restano: e fa impressione leggere nella lista di appoggio al grande oppositore Smeraglia la moglie, la mamma e il cognato dell’altro candidato, Pace.  Perché tutto questo casino di liste, che evidentemente avrebbe attratto l’attenzione anche da fuori Agrigento? Pace voleva proprio essere sicuro di vincere, e anziché rimettersi al dettato della legge, che prevede che il candidato unico, per poter essere eletto, deve ottenere il 50+1 degli aventi diritto al voto che effettivamente si recano alle urne, ha preferito avvalersi del candidato fantoccio.

Annunci

Una risposta a “Unicum

  1. Pingback: Sicilian stories « Blog del circolo online del PD “Barack Obama”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...