Contro Saviano rossi e rossoneri

Qualcuno aveva tentato, argomentando, di spiegare a Emilio Fede che Saviano non è comunista. Forse riuscirà a capirlo adesso, quando ad alimentare le polemiche si sono aggiunte le edizioni de Il Manifesto, pubblicando un j’accuse contro gli Eroi di carta ad opera di Alessandro Del Lago. Intanto l’autore di Gomorra ha dovuto però subire (per quanto questi abbia poi ritrattato) l’attacco di un altro dipendente del Presidente del Consiglio, che deve aver frainteso il proprio ruolo “offensivo”.

Annunci

Una risposta a “Contro Saviano rossi e rossoneri

  1. nanni barbero

    Aver pubblicato nell’edizioni Manifesto non trasforma Alessandro Del Lago in qualcosa di più di un borioso, presuntuoso, invidioso e politicamente insignificante nullità.
    L’Italia non ha sicuramente bisogno di eroi, ma tanto meno di mangiatrippe senza lavarle quali il prof Del Lago…
    (per i non genovesi: mangiamerda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...