Operazione trasparenza

Ok, siamo in un paese dove i TG raccontano una realtà diversa da quella reale, relegando a notizie di contorno i racconti della crisi.

Ok, siamo in un paese dove il Presidente del Consiglio promette di poter sconfiggere il cancro e intanto taglia i fondi all’oncologia.

Ok, siamo in un paese dove ci vengon chiesti sacrifici mentre si moltiplicano le poltrone e gli abusi di potere da parte di chi ci siede sopra.

Ok, siamo un paese dove riusciamo a discriminare anche nell’aiutare chi ha bisogno.

Ok, siamo un paese dove gli unici evasori fiscali perseguiti sono gli extracomunitari che vendono accendini senza scontrino (e i turisti che comprano da loro), mentre gli evasori milionari possono stare al sicuro, addirittura elogiati dal nostro Presidente del Consiglio (si attende telefonata in studio per smentire anche questa dichiarazione).

Ok, non siamo in Gran Bretagna, dove i tagli ai costi della politica li fanno sul serio e in ottica di trasparenza mappano tutta la spesa pubblica. Brunetta promette di farlo anche da noi, ma qualcosa ci fa pensare che, come per la PEC ci sarà qualcosa che non funzionerà, e lui sarà pronto ad incolpare gli “hacker cattivi” del caso.

Però, mentre si fa acceso il dibattito sui costi della politica, Stefano Esposito (PD) ha reso pubblici tutti i suoi dati patrimoniali e di redditto. A seguire, anche Alessandro Maran (sempre PD) ha fatto qualcosa di simile.

Ma soprattutto è Clio Napolitano, moglie del Presidente della Repubblica, a stupire: mentre i quotidiani la elogiavano per il suo usare i mezzi pubblici per gli spostamenti, lei ha scritto una lettera per ammettere candidamente  che qualche volta usa anche l’auto blu.

Piano piano qualcosa si muove?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...