Cose che non trovate su “Il Fatto”

Travaglio condannato a risarcire Schifani

Annunci

7 risposte a “Cose che non trovate su “Il Fatto”

  1. Guarda che su Il Fatto di ieri la notizia c’è, anzi è addirittura l’apertura a tutta pagina, essendo una notizia piuttosto succosa: la questione Schifani-mafia è legittima secondo la corte, e il giornalista è stato condannato solo per la battuta del lombrico.

    Non liquidarla in una riga, è disonestà intellettuale.

  2. redazionepdobama

    Il Fatto è riuscito a rigirare la notizia contro Schifani, un po’ come quando per difendere Luttazzi ci si inventa la caccia al tesoro. Scrivere articoli del genere è disonestà intellettuale. La notizia, invece, semplice e succosa, è che, per quanto ai fan questa cosa non possa piacere, Travaglio sbaglia, non fa giornalismo, usa toni insultanti e (di conseguenza) viene condannato.

  3. Non è la notizia che si è rigirata contro Schifani, ma proprio la querela.

    Schifani ha ricevuto un centesimo di ciò che ha chiesto grazie alla battuta del lombrico, che è stata pure una certa caduta di stile, lo riconosco, ma tant’è, preferisco contare i fatti.

    E i fatti dicono che la parte più importante della storia è quella sulla mafia, per la quale Travaglio è stato assolto. Vorresti dirmi che questa parte della notizia non conta? O che magari è meno importante della battuta del lombrico?

    Vuoi forse farmi credere che bisogna guardare solo all’ insulto e non al fatto che la seconda carica dello Stato ha avuto intrallazzi con la mafia e che il tribunale non ha riconosciuto elementi diffamatori a riguardo, sostenendo che ciò che ha detto Travaglio era corretto quantomeno da un punto di vista deontologico (altro che “non fa giornalismo”)?

    Ti prego, dimmi che stai scherzando. Tu mi stai dicendo che il problema è Travaglio che usa toni sopra le righe (e quando la fa fuori dal vaso viene giustamente condannato), e non il fatto che i sospetti su Schifani sono quantomeno legittimi (e Schifani mica risponde a riguardo).

    Io posso capire che Travaglio ti stia antipatico, ma accidenti, questo è veramente spararsi nelle…

  4. redazionepdobama

    No, voglio farti capire che anche quello che ti ha rigirato Travaglio sulla questione della querela è falso, come spesso accade (ad esempio quando si confonde prescrizione e colpevolezza, con un misto di malafede da parte di chi scrive e ignoranza delle leggi da parte di chi legge). Nel caso in questione, la corte ha solo sancito che Travaglio, da giornalista e in nome del diritto di cronaca, ha il diritto di indagare sul passato di Schifani e fare quelle domande, ma questo non vuol dire che le risposte che lui suggerisce siano vere (né un Tribunale civile si deve occupare di appurarne la veridicità). Avesse detto chiaramente “Schifani è mafioso” (cosa che si guarda bene dal fare, infatti, in un mix di furbizia e pavidità) avrebbe pagato anche il resto. Resta il fatto che un giornalista che dia del lombrico alla seconda carica dello stato non è un giornalista ma uno che insulta, e questo è scritto nero su bianco su una sentenza.

  5. Benissimo, e ti creava tanti problemi porre la questione in questi termini invece che con cinque parole che sono piuttosto devianti?

    Alla fine sei scaduto nella stessa categoria di Travaglio.

  6. redazionepdobama

    Il succo della notizia resta: Travaglio condannato a risarcire Schifani, esattamente come abbiamo scritto. Il resto del ragionamento era in risposta alla supercazzola legalese che ha tentato di fare Travaglio su Il Fatto e che, come spesso accade alle supercazzole, non significa nulla. Fa anche pena doversene occupare, sinceramente.

  7. Pingback: Avanti il prossimo « Blog del circolo online del PD "Barack Obama"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...