Fini comuni

Esultare insieme e vedere Gianfry attaccato da Il Giornale come “leader della congiura” non è un denominatore comune bastante a formare un governo. Servono idee. Serve un partito. Serve un segretario che sia presente. Serve passione. Serve un cambio di passo. E non bisogna mai fidarsi di quegli animali politici lì: lo sai come son fatti, prima ti illudono e poi scappano via col miglior offerente. A meno che stavolta non sia Berlusconi stesso a concedersi una caduta di governo, per non metter la sua firma su una manovra restrittiva e poter tornare presto più forte di prima… Oppure no, e resisterà con l’ennesimo colpo di coda?

Annunci

2 risposte a “Fini comuni

  1. Pingback: Elezioni Regionali »  Fini comuni « Blog del circolo online del PD "Barack Obama"

  2. Pingback: Fini comuni « Blog del circolo online del PD "Barack Obama"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...