Ognuno ha i suoi tempi

di Leonardo

Annunci

2 risposte a “Ognuno ha i suoi tempi

  1. Anni necessari per il PCI per rinnegare il comunismo sovietico e cambiare nome?
    Dai, … su! Ognono ha i sui tempi!
    C’è chi lo stalinismo lo ha denunciato negli anni 50 (Nenni) e chi lo ha fatto con colpevole ritardo, borbotando e mugugnando.
    Oggi elogia Berlinger ma allora non lo capiva (o faceva finta).

  2. Concordo, e sarebbe l’ora che quei dirigenti cresciuti nelle giovanili del PCI lasciassero il passo alle generazioni più nuove, prive del “peccato originale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...