Raise and fall

Romolo_Augustolo_tremisse
Romolo Augusto fu l’ultimo imperatore romano: doveva essere un tipo piuttosto divertente, giusto un po’ stravagante, ma il destino aveva per lui altri piani che non comprendevano l’idea di passarlo alla Storia come un simpaticone. Questo perché i leghisti di allora, i germani, gli rovesciarono l’impero cogliendolo completamente di sorpresa. Quello della Pax Romana era un modello – oggi diremmo amministrativo – che si era deteriorato molto lentamente, nei secoli, così lentamente che quasi i suoi leader non se ne erano accorti.
Finché non fu troppo tardi: Augusto detto Augustolo (ovvero, Augusto il piccolo, tanto per distinguerlo da quell’altro di cui si serba ben più elevata memoria) non immaginava certo, quando hanno coronato la sua testa, che la Storia gli avrebbe riservato non il destino di un Grande con la G maiuscola, ma quello del liquidatore. L’ultimo chiuda la porta.
Avrebbe potuto evitarlo? Probabilmente no, erano in moto forze più grandi di quelle contrastabili da un semplice uomo.
Quando i germani bussano alla sua porta, lo trovano intento a giocare con le sue galline da compagnia, per nulla turbato da quanto sta capitando. Non esattamente un finale glorioso, non certo l’immagine del condottiero che muore in battaglia, e il cui sacrificio estremo riecheggia nei secoli come ispirazione per le generazioni a venire. Purtroppo per lui, era stato allevato con l’idea che l’impero fosse eterno, e mai avrebbe potuto credere di esserne l’ultimo capostipite illustre, o che davvero quei barbari così rozzi fossero una minaccia reale per lui, colto e raffinato cittadino di Roma.
Ascesa e caduta dell’impero romano. E galline.
E’ una metafora? E se sì, di cosa? Non lo so, mi sembra abbia numerose applicazioni. Qualsiasi riferimento a fatti e persone reali, eccetera.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...