Sardegna: Nucleare? No, grazie

Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?“. Questo è il quesito promosso da Sardigna Natzione, grazie al quale in ottobre potremo dire a Silvio dove se le può mettere le centrali e pure i siti di stoccaggio. Sicuramente la stragrande maggioranza dei sardi queste porcherie inutili – perché inutili sono – nel proprio territorio non le vuole, dato che abbiamo già abbastanza schifezze derivanti dall’industrializzazione pesante, dai poligoni militari e da cercatori d’oro australiani. Certo qualche fan dell’atomo c’è pure qui, sia a destra – lo è Piergiorgio Massidda, il senatore PDL mezzo dissidente – che a sinistra, con i mitici riformisti che non smettono mai di stupire (in negativo purtroppo). Ora il PD Sardo deve fare la sua parte, dando il suo contributo per portare quanta più gente possibile alle urne, magari utilizzando attivamente i circoli, in modo che la risposta alla domanda referendaria sia un solenne e gigantesco SI.

(Massimo Marini)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...