Sotto questo sole

da Pietro Raffa

Perchè il Partito Democratico non esprime con un’unica, alta voce (non gridando, quello è uno stile che non deve apparternerci) in Tv, nei giornali, nelle piazze e in qualsiasi altro luogo le sue idee sul futuro energetico di questo Paese? I dati Istat parlano chiaro:

L’analisi del contributo delle singole fonti al soddisfacimento della domanda energetica del Paese mostra che, nel 2009, la quota prevalente è attribuita ai prodotti petroliferi (41,0 per cento), seguiti da gas naturale (35,5 per cento), fonti rinnovabili (10,7 per cento) e combustibili solidi (7,4 per cento).

Prepariamolo, questo benedetto piano. Facciamoci trovare pronti. Il “No” al nucleare non basta.
Iniziamo a settare l’agenda per davvero. Facciamo in modo che gli elettori possano iniziare a fidarsi e ad innamorarsi di questo partito.

Annunci

2 risposte a “Sotto questo sole

  1. Sono d’accordissimo. Tanto per citare un dato: il piano per il nuovo conto energia che questo governo sta rinnovando prevede per il 2020 di arrivare ad avere una potenza instalalti di 8.000 MW. questi sono equivalenti a cinque centrali nucleari. Lo vogliamo dire che le rinnovabili sono gia oggi non solo un alternativa credibile, ma anchepraticata al nucleare?

  2. marialuisacerchio

    Ourplanetlife è da sempre contro il nucleare…..tutti insieme portiamo avanti le nostre idee. Il futuro è l’energia rinnovabile, facciamolo capire a tutti.
    Marialuisa della redazione di http://www.ourplanet.it sito ecologico.parliamone, visitateci, vi aspettiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...