Saltare sul carro davanti ai buoi (cambiare i proverbi)

da Ciwati

Il nostro segretario fa largo uso di proverbi e espressioni idiomatiche. Tipo: «cerino in mano», «carro davanti ai buoi», «pettinare le bambole», «qui casca l’asino». Per il bene della «ditta» (appunto), propongo coram populo che si intervenga sui proverbi per trasformarli in senso progressista. Alcuni esempi:

«Tanto va la banda larga…», per l’innovazione tecnologica.

«Non sono i migliori quelli che se ne vanno», contro la fuga dei cervelli.

«Una volta qui sarà tutta campagna», contro il consumo di suolo.

«Qui casca il porcellum», per la riforma della legge elettorale.

Provateci anche voi. Un’ultima precisazione: il carro, di questi tempi, va messo davanti ai buoi, perché senza un messaggio di qualche significato, temo che sul carro non salterà nessuno. Per dire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...