L’amico ebreo

Berlusconi non ci fa mancare mai niente. Usa per sé la scusa ipocrita più gettonata dagli antisemiti nascosti “e comunque da ragazzo io ho avuto tanti amici ebrei“, per scusare il razzismo di Ciarrapico. A parte che il problema sarebbero gli amici di Ciarrapico e non quelli di Berlusconi.
Annunci

Una risposta a “L’amico ebreo

  1. Quando uno dice “alcuni dei miei migliori amci sono ebrei” (o negri, o omosessuali, o meridionali) è quasi sempre u razista (http://www.italianisticaultraiectina.org/publish/articles/000083/article.pdf) . Negli USA è una frase proverbiale per indicare un certo tipo di razzisti e c’è anche un musical “some of my best friends are…”
    Che aggiungere? Sono tentato di dire “Alcuni dei miei migliori amici sono berlusconiani…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...